Cava Felix cooperativa sociale: l’attenzione al territorio e alle tematiche sociali e ambientali

Novembre 30, 2023

Felix un progetto nato per rendere davvero le persone felici

La Cooperativa sociale Cava Felix nasce nel 2014 a Cava De Tirreni. I soci fondatori hanno deciso di costruire questa realtà consci del grande potenziale territoriale, sociale e culturale di Cava e hanno seguito la necessità di promuoverla,  in un’ottica attenta alle diversità ed al territorio. Collabora con Enti, Scuole, Associazioni e Cooperative, si basa sull’attivismo dei giovani, sulla realizzazione di progetti e hub inclusivi come strumenti d’integrazione sociale possibili, svolte a contatto con studenti e minori, anche con disabilità o in condizione di svantaggio. A parlarcene sono Annalisa Milione (responsabile della comunicazione e degli eventi) ed Emiliano Sergio (presidente della cooperativa).

-Dove si trova la cooperativa e di cosa si occupa principalmente?

Ci troviamo al centro di Cava de’ Tirreni (provincia di Salerno), con sede operativa in Via Caliri 2 (ex Mattatoio) “Cava Experience”, in uno spazio rigenerato grazie ad alcuni importanti co-finanziamenti pubblici.

Gli obiettivi generali della Cooperativa sociale CAVA FELIX sono: Promuovere eventi storici, culturali e sportivi. Realizzare campagne di sensibilizzazione volte all’abbattimento delle barriere culturali ed architettoniche.

Realizzare l’inclusione sociale delle categorie protette e rendere il nostro ecosistema “accessibile a tutti”. Diffondere le pratiche dello sport, della tutela dell’ambiente, dell’inclusione sociale. Promuovere e gestire, attraverso una rete di strutture ricettive accessibili, il turismo sociale, favorendo l’erogazione di servizi turistici sul territorio (trasporto, pernottamento, ristorazione).

Promotrice del Progetto “La Rete” grazie al patrocinio del Comune di Cava de’ Tirreni, ha informato e incluso tutte le persone con disabilità nella città ed i suoi progetti hanno sempre un impatto diretto sulla vita di queste persone. Cava Felix è accreditata ai Piani di Zona S2 per lo svolgimento del progetto “Vita Indipendente”, borse lavoro per percorsi di inclusione socio-lavorativa di ragazzi con disabilità.

Partner di importanti progetti con le Scuole e gli Istituti formativi locali, nell’ambito del Programma “Scuola Viva” (FSE Regione Campania) con il progetto “Il Giardino dei Saperi” del ProfAgri, nei programmi “PON” ed “Ambienti digitali per l’Apprendimento” con vari Istituti scolastici, realizzando attività con studenti e docenti d’inclusione sociale, di educazione alla cittadinanza attiva, alla legalità, al Turismo responsabile e di orientamento post-scolastico e post-universitario.

Cava Felix è anche organizzatore del “Cavathlon – Lo Sport è di tutti”, un Esperto sportivo che in pochi anni è diventato un punto di riferimento per lo “Sport come strumento d’inclusione sociale”, a livello regionale, ottenendo, oltre al patrocinio morale del Comune di Cava de’ Tirreni ed a partnership sportive ed associative locali e regionali, anche il patrocinio del Comitato Paralimpico Regionale.

Inoltre è partner di progetti “Peri-feli-città” (finanziato dall’Impresa sociale Con i Bambini) e “CO.META” (finanziato da Fondazione con il Sud Terre Colte)

Cava Felix stringe partenariati con Imprese, Istituti scolastici, oltre che Enti pubblici ed attori del Terzo Settore, per la realizzazione di progetti culturali, sociali e turistici e da poco si è affacciata anche all’Europrogettazione, presentando due progetti con partnership internazionali in risposta a Call di Istituzioni e Fondazioni europee.

In particolare, CAVA FELIX è partner dell’istituto “ProfAgri” di Salerno nel Programma SCUOLA VIVA, del Liceo Scientifico “Genoino” e dell’IC Giovanni XXIII di Cava de’ Tirreni nell’ambito degli FSE PON e collabora ad altri progetti scolastici presso altri Istituti. Con l’IC Giovanni XXIII, l’IC S.Lucia di Cava de’ Tirreni e l’IC Balzico ha sottoscritto Convenzioni per la realizzazione di attività di sostegno scolastico, ripetizioni, laboratori pomeridiani e campus estivi.

Pagine al vento, i giovedì letterari

Pagine al vento, i giovedì letterari

Cava Felix è capofila dell’importante Progetto “Cava Experience” , co-finanziato dal Dipartimento per le Politiche Giovanili ed il Servizio Civile Universale della Presidenza del Consiglio dei Ministri).

Quali sono gli intenti e le attività in programma per il prossimo anno?

Continuare a portare avanti le proposte inclusive e culturali precedentemente elencate e realizzarle nel migliore dei modi per continuare a dar seguito a queste attività, sviluppando anche nuove idee innovative. Infatti, una delle innovazioni principali della sede di Cava Felix sarà quella di realizzare il progetto “Digital Tourism Museum”,  un museo digitale e turistico interno, ma aperto a tutti, per rivivere la storia e le tradizioni come mai prima in un’ottica innovativa e dare la possibilità a chi non ce l’ha di vivere “experiences” turistiche grazie a supporti digitali.

Chi ha pensato di creare una rassegna che vede le presentazioni degli eventi letterari?

L’idea è della nostra socia e Responsabile Comunicazione ed Eventi, dott. ssa Annalisa Milione, in sinergia con gli altri soci e collaboratori.

Quali autori prevede e quando si svolgeranno gli incontri?

La rassegna letteraria si svolgerà per tutti i giovedì di Novembre a partire dal 9 fino al 14 Dicembre, con una pausa durante il periodo natalizio.

Il primo appuntamento Luana Vitaliano con il libro “La battaglia per la felicità”. A seguire Emanuele Pisapia con il libro “Digital workout”. Alfonso Tramontano con il libro “Le più semplici”. Orsola Supino con il libro “Lunaticamente”.  Vincenzo Sbrizzi con il libro “Napolinegra” e si conclude prima delle feste con  Corrado De Rosa con il libro “Quando eravamo felici”.

La rassegna continuerà anche nel Gennaio 202, gli eventi sono la nostra linfa vitale. Ogni volta che ne organizziamo uno, abbiamo l’adrenalina ma soprattutto sentiamo viva la passione che ci muove.

Autore

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *