Tutto pronto per l’ottava edizione del Festival del Cinema di Agrigento

Dicembre 22, 2023

Esordio nella stagione invernale il 28 e 29 dicembre

Il Festival del Cinema di Agrigento è giunto alla sua ottava edizione ed è organizzato dalla Southmovie con il patrocinio del Comune di Agrigento e del Parco archeologico e paesaggistico Valle dei Templi. Quest’anno, per la prima volta, l’evento si terrà nella stagione invernale, precisamente dal 28 al 29 dicembre, in collaborazione con la Valle dei Templi Film Commission.

Il concorso vedrà quattro categorie in competizione per conquistare la prestigiosa statuetta Demetra d’Oro: cortometraggi, documentari, corti d’animazione e videoclip. Oltre ai vincitori delle categorie, verranno conferiti premi per la miglior regia, sceneggiatura, fotografia, montaggio, suono e musiche, nonché per il miglior attore e attrice.

Il numero di opere presentate al Festival supera le 500, provenienti da oltre 50 paesi in tutto il mondo, compresi alcuni selezionati da importanti festival come Cannes, Berlino, Sundance e Toronto. La serata avrà un ospite speciale, l’attrice siciliana Selene Caramazza, nota per il suo ruolo da protagonista nella serie “The Bad Guy” su Amazon Prime, nonché per la sua partecipazione alla terza stagione di “Mare Fuori” e al film “Spaccaossa”, presentato con successo alla scorsa edizione del Festival del Cinema di Roma. Selene Caramazza riceverà la Demetra d’Oro in riconoscimento del suo talento.

Un altro momento significativo del festival sarà dedicato a Maricetta Lombardo, premiata quest’anno con la Demetra d’Oro speciale alla carriera. Lombardo ha lavorato come fonico in tutti i film di successo di Matteo Garrone, incluso l’acclamato “Io Capitano”, candidato ai Golden Globe e selezionato come candidato italiano agli Oscar per il miglior film straniero.

Il direttore artistico Marco Gallo si mostra entusiasta per l’arrivo di questa nuova edizione del festival, sottolineando la difficoltà nella selezione delle opere a causa dell’alto livello di qualità. Egli ringrazia il direttore del Parco, Roberto Sciarratta, il sindaco Miccichè e l’Assessore alla Cultura, Costantino Ciulla, oltre ai partner Fondazione Curella e Banca Sant’Angelo, per la preziosa collaborazione.

Autore

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *